L’Ufficio controllo abitanti si occupa di:

  • registrare gli arrivi e le partenze dei cittadini
  • registrare tutti i cambiamenti di indirizzo all’interno del Comune dei cittadini
  • registrare tutte le modifiche dei dati anagrafici delle persone (cognome, nome, data di nascita, attinenza, stato civile, ...)
  • archiviare i documenti dei cittadini domiciliati, partiti e defunti
  • eseguire le procedure necessarie per la naturalizzazione di un cittadino straniero
  • registrare riconoscimenti
  • registrare eventuali modifiche del permesso per stranieri (tipo di permesso, data di scadenza, ...)
  • tenere sotto controllo l’affiliazione ad una cassa malati svizzera riconosciuta di tutti i cittadini (secondo l’art. 13 della LCAMal)
  • rilasciare certificati di:
      • domicilio o dimora
      • domicilio per soggiorno in altro comune (autorizzazione di soggiorno)
      • buona condotta
      • composizione della famiglia allo stato attuale
      • vita
      • diritti civili
      • stato libero
      • cittadinanza
  • vidimare il formulario per l’annuncio alla disoccupazione rilasciato dall’Ufficio regionale di collocamento
  • vidimare il formulario per il rilascio di una licenza per allievo conducente
  • tenere il controllo del catalogo elettorale
  • tenere il controllo del catalogo parrocchiale
  • tenere il controllo degli stabili e dei commerci
  • preparare il materiale per le votazioni/elezioni
  • stilare la statistica annuale sul movimento della popolazione dell’anno precedente

 

 

Come comportarsi in caso di arrivo:

La persona che intende prendere domicilio nel Comune, deve annunciarsi entro 8 giorni dal cambiamento alla Cancelleria comunale e portare con sé:

  • contratto di locazione
  • documento d’identità (carta d’identità o passaporto)
  • ev. permesso per stranieri
  • certificato d’appartenenza ad una cassa malati riconosciuta in Svizzera
  • ev. libretto di servizio militare
  • ev. copia dell’ultima notifica di tassazione
  • ev. copia del passaporto degli animali domestici (solo per i cani)

E’ possibile compilare la notifica di arrivo prima di presentarsi alla cancelleria (un formulario per ogni membro della famiglia, per i figli minorenni, la firma deve essere di uno dei due genitori o del genitore che ne detiene l’autorità parentale). La notifica di arrivo è scaricabile qui.

 

 

Come comportarsi in caso di partenza per un altro comune:

Il cittadino domiciliato che intende trasferire la propria residenza in un altro comune, deve annunciarsi entro 8 giorni dal cambiamento alla cancelleria comunale per compilare la notifica di partenza, scaricabile anche qui.

Per le famiglie è sufficiente che sia il capofamiglia a compilarla e firmarla.

Tutti i membri soggetti all’obbligo militare devono portare il libretto di servizio per iscrivere la partenza.

 

 

Come comportarsi in caso di cambio di abitazione sempre nel comune:

Il domiciliato che cambia casa o appartamento deve presentarsi alla cancelleria comunale per annunciare il cambiamento.

In alternativa è possibile scaricare da qui il formulario da compilare e da spedire alla cancelleria comunale.

 

 

Come comportarsi nel caso di necessità di un certificato:

La persona è tenuta a presentarsi o a telefonare alla cancelleria comunale e chiedere il certificato necessario.

Il primo certificato rilasciato nell’arco dell’anno è gratuito, il secondo e tutti i successivi sono a pagamento secondo l’ordinanza municipale sulle tasse di cancelleria del 15.09.2008, visionabile qui.

 

 

Cosa deve fare il locatore all’arrivo o alla partenza di un inquilino:

Il locatore è tenuto a notificare entro 8 giorni all’Ufficio controllo abitanti ogni tipo di cambiamento.

E’ disponibile qui il formulario per notificare i cambiamenti.

 

 

Come comportarsi in caso di matrimonio:

Le persone che intendono sposarsi, devono prendere contatto con l’Ufficio circondariale di stato civile del loro Comune di attinenza e, se intendono sposarsi a Bignasco, Cavergno o Cevio, dovranno prendere contatto anche con il Sindaco o con il Vice Sindaco per stabilire dove e quando celebrare il matrimonio. Altre informazioni sono reperibili qui.

 

 

Come comportarsi in caso di rinnovo della carta d’identità o del passaporto:

Dal 1° marzo 2010 è stato introdotto definitivamente il passaporto biometrico svizzero. Questo passaporto è munito di micro-chip contenente i dati personali, una fotografia digitale e due impronte digitali.

I nuovi documenti d’identità non vengono più rilasciati tramite la cancelleria comunale, ma presso i nuovi centri regionali di registrazione, per il nostro Comune fa riferimento il centro di Locarno.

Per chiedere un documento d’identità ora bisogna fissare un appuntamento presso il Centro di Registrazione di Locarno in Via alla Morettina 9, Stabile CPI, previo appuntamento telefonico al numero 091 756 31 54 o tramite internet all’indirizzo http://www.ti.ch/passaporti/.

Per ulteriori chiarimenti in merito, visitate il sito sopraindicato.

 

 

 

Per ulteriori informazioni, vi rimandiamo alla lettura del Regolamento della legge di applicazione della legge federale sull’armonizzazione dei registri e concernente il controllo degli abitanti e la banca dati movimento della popolazione, consultabile qui.

 

 

 

 

 

 

 

 
Comune di Cevio
Via Pretorio 4
6675 Cevio

Tel. 091 759 00 10
Fax 091 759 00 11


Orari:
lu-ma 14.30 - 17.30
me-ve 08.30 - 11.30

Oppure su appuntamento.

Fuori orario:
per urgenze chiamare il numero: 079/964.66.67


Mappa